Ordinanza Regionale del 30 Aprile

30/04/2020

Ordinanza Regionale del 30 Aprile
In data odierna il Presidente della Regione Lombardia ha emesso l'ordinanza n. 537 contenente misure per contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 nella Regione Lombardia e che resterà in vigore sino al 17 maggio 2020.

Di seguito una sintesi delle limitazioni regionali che si integrano a quelle Governative.

SPOSTAMENTI
  • Obbligo per chi esce dalla propria abitazione di proteggere sé stessi e gli altri coprendosi naso e bocca con mascherine o qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca (come foulard e sciarpe) contestualmente a una puntuale disinfezione delle mani;
  • Non sono soggetti agli obblighi di cui sopra i bambini di età inferiore ai 6 (SEI) anni nonché i soggetti con disabilità non compatibili con l'uso della mascherina;
  • In ogni attività sociale esterna deve essere mantenuta la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro;
COMMERCIO/ATTIVITA'
  • l’accesso alle attività commerciali al dettaglio è consentito ad un solo componente per nucleo familiare; 
  • gli esercizi commerciali al dettaglio devono mettere a disposizione dei clienti guanti monouso e idonee soluzioni idroalcoliche per le mani, prima dell’accesso all’esercizio;
  • si raccomanda la rilevazione, mediante idonee strumentazioni, a cura dei gestori degli ipermercati, supermercati, discount di alimentari e farmacie, della temperatura corporea dei clienti, oltre che del personale, prima del loro accesso; 
  • i mercati scoperti e le fiere possono aprire, limitatamente alla vendita di prodotti alimentari, purché vengano rispettate le previste misure di prevenzione igenico-sanitaria e di sicurezza;
  • restano sospese le sagre e la vendita di prodotti non alimentari nei mercati scoperti;
  • I mercati coperti possono aprire, per la vendita dei prodotti compresi nelle merceologie consentite, previo rispetto delle condizioni indicate;
  • è consentita l'attività di toelettatura degli animali di compagnia senza il contatto diretto tra le persone e il mantenimento delle misure di sicurezza; 
In allegato alla presente informativa è possibile scaricare il testo integrale dell'ordinanza e il modello di autodichiarazione in caso di spostamenti.